Servono permessi comunali?

Servono permessi comunali?

Servono permessi comunali per installare una pergola?

Questa domanda ha causato talmente tanta confusione da farti rinunciare anche alla sola richiesta di preventivo?

Il pensiero di dover passare da un ufficio tecnico all’altro per poter ottenere i permessi necessari ti ha fatto allontanare dal tuo progetto?

Niente paura, adesso è tutto DIVERSO.

Finalmente c’è una risposta chiara e precisa alla domanda sulla necessità o meno di specifici permessi comunali: infatti l’installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di tende, pergole, coperture leggere di arredo sono statae tutte ufficialmente idetificate come Attività Edilizia Libera.

Cosa significa questo?

Semplice, che adesso è possibile installare una pergola nella propria abitazione senza comunicazioni al comune (Cil, Cila, Scia) o permessi a costruire, fatto salvo il diritto di terzi.

Trattandosi, però, di un decreto legge entrato in vigore dal 22 aprile 2018, dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n° 81 del 7 aprile 2018, è comunque importante sia informasi negli uffici preposti della vostra città circa le regole che ciascun Comune ha indicato in relazione a colori, forme, ecc… ammissibili, sia di portare presso i vostri comuni il decreto e il glossario (che trovate qui), con lo scopo di sbloccare le pratiche per l’installazione della vostra nuova pergola.

Contemporaneamente avrete messo a conoscenza le amministrazioni di questa nuova, importante, novità anche per i futuri concittadini che vorranno usufruire della stessa opportunità.

Semplice no? 😉

Adesso non ti resta che venirci a trovare in uno degli Showroom Gaspare Mirrione Spa per parlare con i nostri tecnici e costruire insieme la struttura in allumunio GIBUS perfetta per te.

Crea un nuovo spazio all’aperto per la tua casa, in giardino o in terrazzo non importa: vivi il sole in modo alternativo!

No Comments

Post a Comment